SIGMASOPHY

BENVENUTI NEL SITO UFFICIALE DELLA SIGMASOFIA


PRESENTAZIONE OIKOS

Sezione: Sigmasofia autopoietica » Articoli
Data: 10/01/2013
Questo articolo è stato letto 1351 volte
Autore: Nello Mangiameli
Argomenti correlati: -
Scegli la lingua
 
:: Versione Stampabile ::
 

 

 

L’Oikos è il mezzo che l' Universi utilizza per autoriconoscersi:
la creazione che ha operato per divenire consapevole di se stessa.

L’Oikos autopoietico
denominato
Σophy
è una struttura coscienziale e architettonica, utilizzata come luogo di formazione vissuta a
se stessi, l’Universi-parte.
Tale struttura è la
casa della
Sigmasofia
Io-somato-autopoietica.
E’ il luogo fondamentale riconosciuto dalla Sigmasofia, per formare autoconsapevolezza su base vissuta.
Oikos significa casa-ambiente e si riferisce, quindi, sia alla manifestazione sensibile che a quella sovrasensibile, di cui siamo parte integrante e inscindibile.
L’Oikos autopoietico è l’Universi-parte, noi stessi.
L'Universi-parte è l’Oikos autopoietico.
L’Oikos architettonico è utilizzato per creare e per praticare le tecno-ontos-sophos-logie, proposte dalla Sigmasofia, ed è utilizzato dai ricercatori interessati, quindi, potenzialmente, da ogni Io acquisito.
Pur esprimendo
l’unico stato coscienziale
Io-somato-autopoietico
Sigmasofia,
l’Oikos autopoietico Σophy può essere suddiviso in
Sigma,
ossia in specifici stati di autoconsapevolezza che, architettonicamente, coincidono con le stanze e con gli ambienti dell’Oikos e, nell’azione bioetica quotidiana, con le situazioni esistenziali.
L’Oikos autopoietico Σophy è stato realizzato secondo i
principi attivi, non locali, transfiniti
che operano in noi stessi e che coincidono, esattamente, con le stesse leggi autopoietiche, attraverso cui è stata edificata la parte denominata essere umano (o altre), e l’Io acquisito che veicola.
L’Io-soma-autopoiesi umana, la sua antropomorfologia, è
geometria frattale autopoietica.
E’ espressione dei principi attivi autopoietici in atto, ed è la stessa che ritroviamo nel-
l’Oikos della Sigmasofia.
All’essenza dell'Universi-parte di se stessi, del
Tutto è atomicamente e coscienzialmente legato che siamo,
troviamo un principio attivo, pressoché presente ovunque:
l’autocoscienza autopoietica-acquisita.
L’essere umano è parte integrante dell'Universi.
E’, quindi, un luogo di conoscenza autopoietica, un esempio di principi attivi non locali
inseriti nella propria
architettura visibile.
Lì, vi è racchiusa la
saggezza autopoietica transfinitamente in vita
 dell'Universi-parte.
La sua antropomorfologia risulta essere il sistema che ci porta ad averne consapevolezza e a trasmetterla, attraverso le azioni.
In questo periodo storico, l’Io acquisito dell’essere umano sembra non far sostenere più la propria azione da questi processi archetipici, autopoietici, transfiniti e la sua autoconsapevolezza dei significati-significanti dell’esistenza ne risulta incompleta.
Gli oggetti esterni che crea (architetture, monumenti, relazioni, scienze, religioni, quadri, statue, chiese ecc.) riflettono proprio quell’inconsapevolezza di essere Universi-parte: è ormai raro trovare e veder edificare costruzioni
transfinitamente in vita.
come
l’Oikos autopoietico Σophy!
Malgrado questa situazione d’inconsapevolezza di sé, l’essere umano resta comunque il documento, la prova, che il metabisogno innato,
pulsione autopoietica a vivere a conoscere,
è in azione.
I principi attivi, che irradiano e muovono nelle meccaniche sub-quantistiche e quantistiche, negli atomi, nelle cellule, nel DNA (…) determinandone il funzionamento, lo provano.
L’Oikos è il mezzo che l'Universi utilizza per autoriconoscersi:
la creazione che ha operato
per divenire consapevole di se stessa.
In definitiva, ci dice che la sua morfologia è abitata dall’autocoscienza autopoietica e che ciò che la abita è parte integrante, anche se allo stesso tempo indipendente, dalla forma che assume.
L'Universi-parte che si forma a se stesso è
l’Oikos autopoietico Σophy
 
Una delle prime rappresentazioni dell’Oikos autopoietico
 
IL PRIMO SCHIZZO DELL’OIKOS AUTOPOIETICO ∑OPHY
 
Nello Mangiameli


 

Pagine:
INSERISCI COMMENTO
la ringraziamo se vorrà inviarci il suo giudizio utilizzando il form sottostante
Nome e Cognome:
Inserisca qui la sua E-mail:

Inserisca il codice numerico di cinque cifre visualizzato nell'immagine:
Articoli della serie "OIKOS AUTOPOIETICO SOPHY"
| LORENZO MILANI | ABBOTT EDWIN | ALBERT EINSTEIN | AMADOU HAMPÃTE BA | ANASSAGORA | ARISTOFANE | AVERROÈ | BRUNO GIORDANO | DANTE ALIGHIERI | DON LORENZO MILANI | EN HEDU'ANNA | EPICURO | ERACLITO | FIBONACCI LEONARDO | GAUTAMA BUDDHA | IL NOME SOPHY | IL TEMPO AUTOPOIETICO DELL'OIKOS | ISAAC ASIMOV | L' OIKOS AUTOPOIETICO SOPHY | LA STORIA DELL'OIKOS AUTOPOIETICO | LEONARDO FIBONACCI | L'OIKOS AUTOPOIETICO | LUDOVICO ARIOSTO | PREFAZIONE OIKOS | PRESENTAZIONE OIKOS |

Sezioni disponibili:
[Antropologia/Etnologia] [Archeologia] [Arte] [Biologia] [Elettronica ed Informatica] [Essere umano ed eco-societa' olistico-autopoietica] [Esseri umani consapevoli] [Filosofia] [Fisica e Astrofisica] [Gioco, risata e sport] [Interviste e dialoghi] [Istruzione] [Media] [Medicina allopatica, omeopatice e naturale] [Natura ed ecologia] [Nello Mangiameli Opere] [Parapsicologia] [Politica ed Economia] [Psicologia Io-ontos-sophos-logia] [Religioni e spiritualita' Tradizioni ed esoterismo] [Sigmasofia artistica] [Sigmasofia autopoietica] [Sigmasofia autorig] [Sigmasofia bioetica] [Sigmasofia diz. Encic] [Sigmasofia Ecologica] [Sigmasofia Io-somatica] [Sigmasofia pedagogica] [Simbolismo] [Storia e Sociologia] [Suono, Danza, Musica e Canto] [Viaggi della conoscenza] [ » Ricerca articoli «]

I ricercatori che decideranno di utilizzare materiale Sigmasofia per pubblicarlo su altri siti web sono tenuti a citarne la fonte di provenienza nel seguente modo:

FONTE
"Associazione Sigmasofia®"
Nello Mangiameli-
www.sigmasophy.com