SIGMASOPHY

BENVENUTI NEL SITO UFFICIALE DELLA SIGMASOFIA


Lo stato coscienziale punto morte

oltre la morte scientifica e religiosa
Sezione: Nello Mangiameli Opere » Articoli
Data: 01/05/2013
Questo articolo č stato letto 631 volte
Autore: Nello Mangiameli
Argomenti correlati: -
Scegli la lingua
 
:: Versione Stampabile ::
 

 

 
La morte[1] è la trasformazione delle naturali funzioni bios-chimiche ed energetiche[2], che evidenziano gli esseri viventi. È un naturale contenuto della vita[3].
 
In ambito microstrutturale, energetico, la morte può essere definita come la trasformazione delle modalità di vita, presenti nelle microstrutture, negli atomi e nell’organismo vivente.
Non si tratta di fine della vita, ma di una transmutazione, di un cambiamento del suo modo di manifestarsi.
Tutte le funzioni vitali si modificano e, di fatto, non cessano di esistere! Infatti, il processo prosegue, attraverso ciò che denominiamo la dissoluzione-destrutturazione dell’organismo, che andrà a reintegrarsi-ristrutturarsi in natura, con altre forme. Quindi, non si è privati delle proprietà bios-chimiche ed energetiche: queste, semplicemente, iniziano a funzionare in altri modi, diversi da quello precedente che ci teneva, per così dire, accesi in vita. Le transmutazioni che possiamo partecipare-osservare sono a livello cardiocircolatorio, respiratorio, a carico del sistema nervoso e muscolare (…). Si assiste alla destrutturazione e alla modificazione (trans-mutazione, attraverso la mutazione) di ogni cellula del corpo, una transmutazione bio-chimica ed energetica. Quindi, il cadavere risulta essere la manifestazione della morte (dello stato coscienziale punto morte dell’Universi-parte, noi stessi[4]). Il termine cadavere deriva dal latino cadaver che divenne l’acronimo ca.da.ver., che significa caro data vermibus, ossia carne data in pasto ai vermi.
In realtà, la morte si evidenzia ed è conclamata, quando la transmutazione cardiaco-respiratorio-cerebrale (…) entra nello stato di fusionalità, di reintegrazione con l’ambiente complessivo, di cui siamo parte.
La transmutazione, che evidenzierà la morte, si manifesta attraverso due attività vitali:
·         la Thanatoslogia del corpo (Thanatos-ontos-sophos-logia acquisita)
·         la Thanatoslogia innata (Thanatos-ontos-sophos-logia autopoietica).
 
Thanatos-ontos-sophos-logia acquisita, ossia l’essere, la saggezza e la scienza della morte fisica.
Lo stato del corpo morto si evidenzia con:
·         l’algor mortis, ossia il raffreddamento del cadavere
·         il rigor mortis, ossia la rigidità cadaverica
·         il livor mortis, ossia il ristagno e la coagulazione del sangue
·         la destrutturazione-decomposizione dell’Io-soma.
Entriamo nel merito.
 
È l’algidità cadaverica che indica il processo della riduzione della temperatura corporea e psichica (psicosomatica), quando si entra nella morte. È influenzata da processi ambientali, quali la temperatura, l’umidità (…). Quando si entra nella morte, l’Io-psichè (Io-acquisito) e tutta l’organizzazione coscienziale (formata dal campo istintivo-emozionale e aggredior[5]) entrano in remissione: il naturale nutrimento del campo istintivo-emozionale perde la diretta e stabile connessione con il corpo fisico, per reintegrarsi con l’ambiente, con l’Universi-parte. É la remissione che dà il via all’algor mortis, alla riduzione della temperatura. Il corpo fisico si adatta alla natura ambientale e non produce più, localisticamente, la temperatura necessaria all’essere acceso, in vita, ma si continua ad essere accesi, vivi, nell’ambiente, nell’Universi-parte complessivi (anche se disaggregati, gli atomi che ci compongono continuano a funzionare) e ci si stabilizza alla temperatura dell’ambiente circostante, e oltre.
 
La rigidità cadaverica si innesca insieme all’algor mortis. La remissione degli istinti e delle emozioni (campo istintivo emozionale e aggredior) determina, insieme alla perdita di calore, anche l’innesco di tale rigidità, in quanto è il campo istintivo-emozionale, l’Io-psichè in circolo, a rendere plastici e flessibili i muscoli. Se tale remissione avviene velocemente, possono innescarsi contrazioni e, quindi, movimenti del corpo morto che, a volte, può assumere particolari posture, anche innaturali.
La perdita di calore e l’irrigidimento sono segnali classici del cambiamento in atto. Ciò accade dopo circa tre ore dalla morte. Il cadavere permane nella stessa consistenza di qualunque altro corpo minerale e dell’ambiente. Tale transmutazione sembra essere irreversibile. L’irrigidimento dei muscoli inizia simultaneamente su tutto il corpo, ma, per completare il processo, saranno necessarie circa dodici ore perché si manifesti la rigidità completa, stato in cui il cadavere permarrà per circa trenta ore, prima dell’inizio della fase di destrutturazione.
 
L’ipostasia cadaverica è la decolorazione del corpo, in conseguenza della riduzione-remissione dell’Io-psichè, degli istinti e delle emozioni, della temperatura e dell’irrigidimento. Questa si esprime, anche perché il sangue non muove più pompato dal cuore (per determinazione di microattività atomico-nucleari, sempre innescate dal campo istintivo-emozionale e dalla vita-energia), e va in stasi.
Il livor si riconosce, circa un’ora dopo l’entrata nello stato di morte e si fissa in una decina di ore.
 
È la cosiddetta putrefazione, per riduzione-remissione del campo istintivo-emozionle, dell’Io-psichè che tiene aggregate le cellule e gli atomi. Il corpo si destruttura, si disaggrega, si scompone e si reintegra nell’ambiente, in ciò che denominiamo Universi-parte.
Vediamo esattamente come tale transmutazione vitale-energetica si manifesta.
La destrutturazione inizia insieme a tutti gli altri processi indicati, anche se i segni sensibili possono essere osservabili dopo alcune ore. I tessuti del corpo si destrutturano, si separano dai prodotti bios-chimici che muovono in essi e, ovviamente, dal campo istintivo-emozionale. Simultaneamente, avviene la scissione degli elementi costitutivi dei tessuti, operata da esseri viventi come i batteri. In conseguenza di ciò, si innesca la produzione di gas che determina il caratteristico odore della morte che, in percentuale minima, è possibile riconoscere anche durante le ultime fasi dello stato coscienziale punto vita e che individuiamo durante la Maieutica thanatoslogica (in Sigmasofia, thanatos-ontos-sophos-logica[6]).
Dopo tale transmutazione, l’Io-soma produce potassio, metano, magnesio (…), che hanno un’alta carica energetica tanto che, in alcuni casi, al momento della reintegrazione con l’aria, possono dare vita a delle fiammate: è il fenomeno del fuoco fatuo. Si tratta di fiammelle blu che è possibile osservare a livello del terreno, ovviamente nei cimiteri, ma anche in altri luoghi. Sono dovuti alla destrutturazione-decomposizione dell’Io-soma e si manifestano come fuoco freddo. È inerente alla trasmutazione-trasformazione in corso, nella quale è coinvolto anche l’Io-psichè che si sta reintegrando in modo funzionale con l’Universi-parte.
Alla destrutturazione-decomposizione, partecipano molti agenti dell’Universi-parte, dell’ambiente, come pioggia, umidità, temperatura, insetti, la profondità della sepoltura, la superficie su cui il cadavere è posizionato, la presenza di formiche, di mosche, metalliche o verdi, che depongono le uova, i bigattini (vermi bianco-giallognoli), larve che, nutrendosi del cadavere, possono riprodursi in maniera impressionante.
Comunque, si partecipa-osserva (il termine partecipare rende maggiormente l’idea dell’Universi-parte, del campo unico, per cui più che osservatori, si è partecipatori di un evento a cui, per entanglement coscienziale e fisico, si è necessariamente collegati) come tale transmutazione coinvolga molteplici forme di vita, interiore ed esterna. Tale destrutturazione-decomposizione è un processo naturale e funzionale. La repulsione alla vista e all’olfatto dei cadaveri dipende dalle migliaia e migliaia di esperienze esistenziali convenzionali che, di fatto, hanno avversato e allontanato la morte dalla vita, non riconoscendola come parte, bensì come fine della vita stessa. Tali registrazioni condizionanti sono talmente intense che, in molti casi, è possibile assistere a somatizzazioni, a nausee e rigurgiti, sempre indicatori di una mancata indagine, da parte dell’Io-psichè, sulla morte, sullo stato coscienziale punto morte.
È funzionale lasciare che il decorso della destrutturazione-decomposizione avvenga in modo naturale, senza accelerarlo, se possibile, con la cremazione, ossia scindendo le molecole con il fuoco (comunque, anche il fuoco è un ente naturale e, quindi, non interagirà significativamente sul passaggio di reintegrazione Io-somato-energetica che si sta attuando).
La destrutturazione-decomposizione prosegue fino alla scheletrificazione (che avviene in media in otto anni, a seconda delle condizioni di conservazione del cadavere).
A volte, taluni decidono di ritardare la destrutturazione-decomposizione, utilizzando diversi sistemi:
·         l’imbalsamazione-mummificazione
·         la crioconservazione (o ibernazione).
 
La conservazione del cadavere non ha alcuna funzione per l’Io-psichè, in quanto questo va in remissione dalle funzionalità che regolano la struttura antropomorfa del corpo, al momento in cui entra nello stato coscienziale punto morte. Il mantenimento del corpo è un’esigenza dell’Io-psichè, vivo. Ad esempio, se un essere umano muore in un luogo distante dalla propria abitazione, è necessario preservarne il corpo, in modo da eseguire il rituale di sepoltura nel luogo di nascita e perché i parenti possano ancora vederlo integro.
Il termine imbalsamazione deriva dal latino balsamum, che significa mettere nel balsamo, composto da una mistura di resine aromatiche, funzionali alla conservazione del cadavere. In Egitto, a questo scopo, veniva usato il bitume (in arabo mumiya significa bitume, da cui discende la parola mummia). A volte, a questa immersione nel bitume, si abbinava la somministrazione di Natron, la soda, utile per le sue proprietà igroscopiche. Successivamente, i cadaveri venivano messi sotto la sabbia calda del deserto, esposti al sole, allo scopo di disidratarli ulteriormente: venivano tolte le viscere ed estratti gli organi, riposti, poi, nei vasi canopi.
Attualmente, per imbalsamare, vengono utilizzate sostanze come la formaldeide, la formalina o vengono seguite altre procedure.
La mummificazione non è altro che un processo di disidratazione massiva, così veloce che i tessuti si cristallizzano, il corpo del cadavere assume un colorito bruno, la pelle diventa dura e consistente come il cuoio e aderisce alle ossa, così da mantenere relativamente intatti i tratti somatici. La si ottiene attraverso specifici procedimenti che non sono di particolare interesse, per le finalità di questo lavoro.
 
Serve ad impedire la fase sensibile della destrutturazione-decomposizione, ma non può nulla riguardo alla riduzione-remissione del campo istintivo-emozionale e dell’Io psichè, cioè all’evento morte.
Comporta l’utilizzo di speciali tecnologie che implicano significativi problemi, come la rottura delle membrane cellulari, determinata dai cristalli di ghiaccio o dalla rottura di parti del corpo, a causa di coefficienti diversi di dilatazione.
La riduzione-remissione del campo istintivo-emozionale e dell’autocoscienza acquisita non consente il ripristino del corpo fisico di provenienza. Ciò significa che, anche se la scienza dovesse trovare tutte le soluzioni alla riparazione del corpo crioconservato, questo non potrebbe comunque funzionare, in quanto mancherebbe l’attivazione diretta del campo istintivo-emozionale (della vitalità) che, invece, si evidenzia nel processo genetico padre-madre-figlio, parti integranti dell’Universi-parte.



[1]Morte: in Sigmasofia, stato coscienziale punto morte
[2] Energetiche: in Sigmasofia si utilizza, quale sinonimo, il termine autopoietiche
[3] Vita: in Sigmasofia vita-autopoiesi, campo MAC, inconscio autopoietico sono tutti sinonimi
[4] Universi-parte: attraverso il vissuto dell’entanglement, la nostra sperimentazione diretta e le ultime scoperte della fisica quantistica ci hanno consentito di vivere che tutto è coscienzialmente e atomicamente legato, quindi, a livello microstrutturale e oltre, è individuabile una funzionalità inscindibile, di cui siamo parte e che lega tutte le cose, da cui il termine Universi-parte che include noi stessi. Tale Universi è transfinitamente in vita: per questo, vista da quel piano, la morte assume il significato di stato coscienziale punto morte dell’Universi-parte.
[5]Campo istintivo-emozionale e aggredior. (L’archetipo acquisito c.a.) ha uno scopo fondamentale: tenere acceso, in vita il corpo e determinarne la spinta autopoietica verso il soddisfacimento di meta-bisogni innati, legati a funzioni di sopravvivenza che prima venivano soddisfatti automaticamente dall’Io-soma-autopoiesi della madre, in cui eravamo. Li individuo nel mangiare, bere, dormire, respirare, evacuare, congiungersi e pulsione autopoietica a vivere, a conoscere: bisogni che sinteticamente denomino aggredior. L’autocoscienza acquisita veicola l’aggredior, quale proprio ingrediente fondamentale. Il termine aggressività deriva dal latino aggredior che significa andare avanti. Per aggredior, intendo la quantità di campo morfo-atomico-coscienziale, di autopoiesi necessaria a far funzionare l’archetipo campo istintivo-emozionale e gli stati coscienziali utilizzati dall’Io acquisito, per sopravvivere e vivere.
[6] (V) paragrafo Thanatos-ontos-sophos-logia autopoietica, pag. 80
Pagine:
ELENCO COMMENTI
Nome utenteJoon
NoteA beautiful purse or handbag from Coach Outlet Online can last for many years, and represent a great overall value. There are Michael Kors Bags Outlet in a large number of shopping malls located throughout the country. Cheap Michael Kors Bags is a great way to determine which models best suit your needs. Official Coach Factory Outlet Online all strive to provide comfort and convenience for their owners and the seams are double-stitched for maximum durability. Michael Kors Factory Store, has one of the most popular handbag and accessory lines on the market today. Coach Handbags Wholesale says a lady is classy, elegant and sophisticated. Coach Store Near Me trends come and go, but a Coach stands the test of time. The official Michael Kors Handbags On Sale Outlet regularly posts various handbags being offered for sale. Compare your Coach Bags On Sale Outlet to the logo provided on the website to make sure it is similar. All Michael Kors Outlet Online Store have serial numbers.

Nome utente2018 Christmas deals
NoteNew Yeezy Boost
New Yeezys
Yeezy 700
Yeezy Boost 500
Adidas Yeezy Boost 350
Adidas Yeezy Boost 350 V2
Yeezy Boost 350
Yeezy Boost 350 V2
Yeezy Desert Rat 500
Yeezy Powerphase Calabasas
Nmd R1
Nmd R2
Adidas Nmd
Nmd Xr1
Adidas NMD Human Race
Human Race Nmd
KD 11
KD Shoes
Jordans Shoes
Jordan 11
Jordan 11 For Sale
Jordan Retro 11
Jordan 11 Shoes
Cheap Jordans 2018
Jordan Shoes
New Jordans
Cheap Jordan Shoes
Cheap Jordans
Fitflops Clearance
Fitflop Sale
Fitflop Shoes
Fitflop Sandals
Kyrie 4 Sneakers
Kyrie 4
Kyrie Sneakers
Kyrie 4 Shoes
NBA Jerseys Cheap
NBA Jerseys Wholesale
Cheap NBA Jerseys Store
Cheap NBA Jerseys For Sale
http://www.kyrie4sneakers.com
www.cheapnbajerseysstores.com
Michael Kors Outlet Online Sale
Michael Kors Outlet
Nike Free Run
Nike Store
Kobe AD
Kobe Shoes
Kobe 11
Kobe 11 Shoes
Cheap Jordans for Sale
Cheap Jordans
Jordans for Sale
Cheap Jordan Shoes
Red Bottom Shoes For Women
Red Bottom Shoes
Red Sole Shoes
Red Bottoms Shoes On Sale
Nike VaporMax
Nike Air Max
Harden Vol 1
Harden Shoes
Harden Vol 2
Harden Vol 3
Lebron 16
Lebron 15
KD 9
KD 9 Shoes
KD 9 Elite
KD Shoes
Kyrie Shoes
Kyrie 4
Kyrie 3 Shoes
Kyrie 3
Lebron Shoes
Lebron 14
Nike Flyknit Racer
Nike Flyknit
Nike Outlet
Nike Outlet Store
Nike Factory
Nike Factory Store

Nome utentewwwww
Notewwww11.8

coach outlet

supreme clothing

moncler outlet

ray ban sunglasses

true religion jeans

canada goose outlet

canada goose outlet

north face

birken stock

clarks outlet

nike shoes

champion clothing

jordan uk

christian louboutin

pandora outlet

coach factory outlet

coach outlet

true religion jeans

hermes belt

coach factory outlet

asics shoes

ugg outlet

pandora jewelry

nike outlet factory

canada goose outlet

pandora charms

christian louboutin outlet

michael kors outlet

pandora outlet

north face

ecco shoes

jordan shoes

louboutin shoes

ray ban sunglasses

bottega veneta

ralph lauren polo

coach factory outlet

mbt shoes

moncler jacket

kate spade outlet

pandora charms

pandora jewelry

louboutin shoes

basketballl shoes

clarks outlet

christmas presents

jordan shoes

christian louboutin outlet

WWW

Nome utentekakakaoo
Note

jordans

converse shoes

columbia shoes

cheap jordans

discount oakley sunglasses

pandora outlet

kate spade outlet store

christian louboutin outlet

michael kors outlet clearance

coach outlet

canada goose outlet

michael kors outlet canada

pandora charms sale clearance

toms outlet

pandora charms sale clearance

nike air max 95

uggs

adidas

air jordans

nike air more money

polo outlet

cole haan outlet

caterpillar boots

harden vol 1

coach outlet

michael kors handbags

salvatore ferragamo

coach factorty outlet

coach outlet store

moncler outlet

cheap oakley sunglasses

adidas shoes

adidas yeezy

mont blanc pens

louis vuitton

coach outlet

christian louboutin shoes

canada goose uk

nike air max

canada goose jackets

ugg outlet

swarovski crystal

swarovski outlet

alden shoes

nike shoes

supreme new york

canada goose jackets

pg 2

pandora

ecco shoes

saint laurent handbags

ray ban sunglasses

pandora jewelry

ugg boots on sale

merrell shoes

jordan shoes

philipp plein shirt

adidas outlet

mlb jerseys

nike zoom

coach factory outlet

kate spade handbags

nike air max zero

supreme clothing

coach outlet

coach outlet store

louboutin shoes

tory burch outlet

coach factorty outlet

berluti shoes

jimmy choo outlet

michael kors outlet

toms shoes

ugg boots on sale

kate spade outlet store

burberry outlet

fitflops sale clearance

puma shoes

nike air foamposite

dolce and gabbana handbags

fitflops

birkenstock sandals

pandora jewelry outlet

air max 2017

mcm handbags

tiffany and co

ugg boots

keen sandals

pandora jewelry

ecco shoes for men

air jordans

fitflops sale clearance

coach factory outlet

polo ralph lauren outlet online

gucci outlet

birkenstocks

kate spade bags

michael kors outlet online

oakey sunglasses

wolverine boots

nike air max 87

moncler jackets

180608yueqin


INSERISCI COMMENTO
la ringraziamo se vorrą inviarci il suo giudizio utilizzando il form sottostante
Nome e Cognome:
Inserisca qui la sua E-mail:

Inserisca il codice numerico di cinque cifre visualizzato nell'immagine:

Sezioni disponibili:
[Antropologia/Etnologia] [Archeologia] [Arte] [Biologia] [Elettronica ed Informatica] [Essere umano ed eco-societa' olistico-autopoietica] [Esseri umani consapevoli] [Filosofia] [Fisica e Astrofisica] [Gioco, risata e sport] [Interviste e dialoghi] [Istruzione] [Media] [Medicina allopatica, omeopatice e naturale] [Natura ed ecologia] [Nello Mangiameli Opere] [Parapsicologia] [Politica ed Economia] [Psicologia Io-ontos-sophos-logia] [Religioni e spiritualita' Tradizioni ed esoterismo] [Sigmasofia artistica] [Sigmasofia autopoietica] [Sigmasofia autorig] [Sigmasofia bioetica] [Sigmasofia diz. Encic] [Sigmasofia Ecologica] [Sigmasofia Io-somatica] [Sigmasofia pedagogica] [Simbolismo] [Storia e Sociologia] [Suono, Danza, Musica e Canto] [Viaggi della conoscenza] [ » Ricerca articoli «]

I ricercatori che decideranno di utilizzare materiale Sigmasofia per pubblicarlo su altri siti web sono tenuti a citarne la fonte di provenienza nel seguente modo:

FONTE
"Associazione Sigmasofia®"
Nello Mangiameli-
www.sigmasophy.com