S.T.o.E.

Sigmasophy Theory oEverything®

di

Nello MANGIAMELI

  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z  
 
Pace autopoietica (Voce glossario)
Padre-madre autopoietici Voce glossario)
Palestra dell’autocoscienza. (Voce glossario)
Panspermia autopoietica.
Paradigmi autopoietici. (Voce glossario)
Parole autopoietiche (Voce glossario)
Partecipazione autopoietica (Voce glossario)
Partenogenesi autopoietica (Voce glossario).
Pathos autopoietico.
Pedagogia-psicagogia autopoietica (voce glossario).
Pensiero sigmasofico (o Sigma-logic).
Percepire la percezione o percezione autopoietica (Voce glossario)
Poiesis International Project.
Porta autopoietica onirica.
Potenzialità autopoietica (Voce glossario)
Potere autopoietico (Voce glossario)
Precognizione autopoietica (voce glossario).
Principi attivi autopoietici (Voce glossario)
Principi attivi autopoietici dell’eros (Voce glossario)
Principi attivi autopoietici o fisiologia autopoietica (Voce glossario)

Pagine:
Pa-Pr  [Pr-Pu] 


Tatale Visite : 18146018
 

ABORTO SIGMASOFICO (Voce D.E.)

E’ l’interruzione della gravidanza, del parto dell'Io acquisito entro poco tempo dal momento di gestazione.
Spesso coincide con il momento in cui l’Io acquisito si rende conto che quello stato coscienziale, quell’azione, non sono funzionali e, secondo propria valutazione, li ritiene fatti male, imperfetti, incompleti, inconsistenti (…); si rende conto che non può realizzarsi, materializzarsi, avere il previsto sviluppo!
Dal latino
Abortus,
che deriva a sua volta da
Ab-orior
che significa
perire, venir meno nel nascere.
L’aborto Sigmasofico può essere spontaneo o provocato.
L’aborto spontaneo può avere diverse cause: di solito avviene, quando si produce uno stato coscienziale che nasce non dall’intuito, non da principi attivi autopoietici, ma da altre memorie o da costellazioni di memorie acquisite, riflesse. Quando il padre-madre dello stato coscienziale, dell’azione ha in sé incompletezza di consapevolezza, il figlio che ne nasce non può essere che autosomigliante. L’inconsistenza di consapevolezza del padre-madre dello stato coscienziale, dell’azione che produciamo è ciò che spesso determina
l’aborto Sigmasofico spontaneo.
Il figlio, operando, non avrà la forza di sopravvivere in conseguenza della fragilità del DNA dei genitori che lo hanno generato.
Ci può essere un aborto Sigmasofico spontaneo, quando l’Io acquisito, per qualche motivo, si rifiuta, resiste, anche inconsciamente, ad agire azioni conseguenti a valutazioni, ad interpretazioni, a vissuti del padre-madre (dello stato coscienziale) che inconsciamente non condivide.
Le costellazioni inconsce, dell'archetipo B. (vedi voce) di cui non si è consapevoli permettono, determinano gli aborti Sigmasofici dell’Io acquisito.
Quando le valutazioni, gli ostacolatori sono perfettamente consapevoli possono far decidere all’Io acquisito un aborto provocato, interrompendo cioè volontariamente e definitivamente l’azione che sta realizzando, che sta vivendo. Spesso può deciderlo in peculiari situazioni socio-culturali o terapeutiche.
E’ frequente che il ricordo di altri aborti esistenziali, anche antichi (o di altri), riemerga in coincidenza del vissuto dell’aborto del momento. Lo si richiama per risonanza, per autosomiglianza, informandolo, aumentando i sensi di colpa, il timore di abortire che si insinua in questi ingranaggi.

 
 
Questa voce è stata consultata 53131 volte