S.T.o.E.

Sigmasophy Theory oEverything®

di

Nello MANGIAMELI

  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z  
 
Calma autopoietica (Voce glossario)
Campi bios-elettrici, bios-chimici (voce glossario).
Campo di Higgs, superstringhe (Voce glossario).
Campo elettrodebole autopoietico (Voce glossario)
Campo elettromagnetico autopoietico (Voce glossario)
Campo gravitazionale autopoietico (Voce glossario).
Campo istintivo-emozionale e aggredior (Voce glossario)
Campo morfo-genetico autopoietico (Voce glossario).
Campo nucleare autopoietico (Voce glossario)
Carattere autopoietico (Voce glossario)
Catalessi autopoietica (Voce glossario)
Catarsi autopoietica (Voce glossario)
Causalità autopoietica (Voce glossario)
Centralità autopoietica (Voce glossario)
Centro studi e ricerche Sigmasofia (Voce glossario)
Centro Studi e Ricerche sulla Sigmasofia.
Cifrario o Tavola autopoietica sigmasofica (Voce glossario)
Cifrario o Tavola autopoietica sigmasofica.
Clonazione autopoieica (Voce glossario)
Codice Etico-Autopoietico (Voce glossario)

Pagine:
Ca-Co  [Co-Cu] 


Tatale Visite : 22614241
 

Campo elettromagnetico autopoietico (Voce glossario)

Campo elettromagnetico autopoietico.

In generale, l’elettricità è uno dei principi attivi fondamentali delle parti degli Universi che si manifestano, attraverso interazioni attrattive e repulsive, in tutte le componenti Io-somato-autopoietiche. In generale, il magnetismo è, invece, il fenomeno fisico dovuto al movimento delle cariche elettriche, da cui deriva la proprietà di attrarre e, in alcuni casi, di trattenere altre parti. Si evidenzia in tutte le parti, nella loro manifestazione Io-somato-autopoietica. L’elettromagnetismo è l’unione dei due processi e, di conseguenza, sono riscontrabili in tutti gli Universi-parte. L’elettromagnetismo fa parte della componente atomica del campo MAC e, sul piano dell’Io acquisito, assume le stesse proprietà analogiche, manifestantesi come significati-significanti. Per approfondimenti (V.) anche capitolo terzo, paragrafo Il campo elettromagnetico autopoietico, pag. 666.

 
 
Questa voce è stata consultata 43576 volte