S.T.o.E.

Sigmasophy Theory oEverything®

di

Nello MANGIAMELI

  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z  
 
ABBANDONARE (Voce D.E.)
ABBASSARE (voce D.E.)
ABERRAZIONE (voce D.E.)
ABILITA' (voce D.E.)
ABISSO (voce D.E.)
ABITUDINE (voce D.E.)
ABLAZIONE (Voce D.E.)
ABLUZIONE (Voce D.E.)
ABNEGAZIONE (Voce D.E.)
ABORTO SIGMASOFICO (Voce D.E.)
ABREAZIONE (D.E.)
ABULIA (D.E.)
ACACIA (D.E.)
ACCELERAZIONE (Voce D.E.)
ACCETTAZIONE (D. E.)
ADAMO ED EVA (D.E.)
ADATTAMENTO (D.E.)
A-DIMENSIONALITA' (D.E.)
ADOLESCENZA (D.E.)
ADULTISMO (D.E.)

Pagine:
AB-AD  [AF-AL] [AL-AM] [Am-AN] [AN-AP] [AP-AR] [AR-AT] [At-AU] [Au-Au] [Au-Az] [Az-li] 


Tatale Visite : 19380013
 

ABLAZIONE (Voce D.E.)

Dal latino
ablatus
che significa
portare via.
Ma, che cosa si può portare via?
In Sigmasofia, l’ablazione rappresenta letteralmente, la separazione, il distacco, attraverso specifiche tecnologie coscienziali, di uno stato coscienziale dall’altro, di una memoria e della relativa emozione dall’altra.
La si può utilizzare, per spezzare, per interrompere un’attitudine, un condizionamento, un legame, una dipendenza, una contro-dipendenza.
Alcune componenti della tecnologia che denominiamo Concentrazione-transmutazione Autopoietica (la Risalita) o alcune Autopoiesi olografiche permettono l’ablazione Autopoietica: portar via uno stato coscienziale, un pensiero (risalirlo e transmutarlo dopo il vissuto).
Sottilmente è portare via una convinzione, identificazione dell’Io acquisito in favore dell’esistenza dimostrata e vissuta di uno stato di autoconsapevolezza maggiormente profondo.

 
 
Questa voce è stata consultata 52147 volte